Logo San Marino RTV

Direttore della Banca Mondiale incontra gli studenti

26 mag 2004
Direttore della Banca Mondiale incontra gli studenti
Illustrare ai giovani sammarinesi le attività svolte dalla Banca Mondiale, Istituto che conta 184 paesi membri e al quale la Repubblica di San Marino ha aderito nel 2000. Gli studenti delle superiori hanno chiesto al Direttore esecutivo Biagio Bossone qual’è il ruolo della Banca Mondiale e che peso hanno avuto l’attentato dell’11 settembre e la guerra in Iraq nel contesto economico globale. Ma soprattutto erano interessati a sapere cosa si sta realmente facendo in aiuto delle popolazioni più povere. I numeri non lasciano spazio ad illusioni. Sulla terra abitano 6 miliardi di persone. 1 miliardo possiede l’80 % della ricchezza mondiale, gli altri 5 miliardi di individui si spartiscono il restante 20%. 3 miliardi di esseri umani vivono con meno di 2 dollari al giorno, mentre ogni mucca riceve quotidianamente 2 dollari e mezzo di sussidi in Europa e 7 dollari e mezzo in Giappone. Ogni anno sono 3 milioni, in gran parte bambini, a morire per malattie vaccinabili. Nel 2003 la Banca Mondiale ha erogato 18 miliardi e mezzo di dollari in prestiti per lo sviluppo dei paesi. 8 gli obiettivi di sviluppo per il millennio. Dimezzare la proporzione di persone che vivono in povertà estrema, raggiungere l’istruzione primaria universale, ridurre di due terzi la mortalità dei bimbi con meno di 5 anni, combattere aids, malaria e altre malattie epidemiche, assicurare la sostenibilità ambientale e sviluppare una partnership globale per lo sviluppo.