Logo San Marino RTV

Disabilità: le precisazioni di Caterina Morganti

13 giu 2014
Disabilità: le precisazioni di Caterina Morganti
Disabilità: le precisazioni di Caterina Morganti
Mi spiace molto che la mia riflessione a proposito dell’accesso alla Città e la difficoltà che può incontrare chi è disabile, o fatica a muoversi come una mamma con passeggino o anziano, sia sta così strumentalizzata tanto da farmi dire quello che non ho detto. Il mio era un invito a riflettere sull’accesso alla Città in toto per tutti e non solo i disabili. Ho nel pezzo più sottolineato che il progetto messo a punto dal turismo “San Marino per Tutti” è un buon progetto ma a mio avviso non sufficiente a risolvere uno dei problemi cardine del nostro territorio, problema su cui, secondo me, si concentra tutta la difficoltà ad avere oggi un turismo agile e competitivo e continuativo al di là delle singole iniziative, comunque spesso lodevoli come quella in oggetto.
Se si legge fino in fondo quello che io ho scritto tutto questo l’ho sottolineato, scrivevo infatti nel chiudere la mia riflessione: “Naturalmente senza nulla togliere alla iniziativa messa in campo più che interessante che però deve fare i conti sempre con l’impossibilità di attuare davvero una strategia complessiva che sia al passo con il mondo là fuori, sempre più complesso e per fortuna esigente”.
Forse la lettura veloce ha fatto notare solo la critica, che critica non era all’iniziativa del segretario Lonfernini. Ancor più dispiaciuta sono del taglio dato al pezzo da San Marino rtv che cogliendo solo l’aspetto di superficie e più scandalistico della mia riflessione ha finito per fare una pubblicità non troppo legittima al trenino di Benedettini e ai suoi mezzi. Trenino contro il quale non ho nulla poiché credo possa tranquillamente essere usato come mezzo di trasporto tuttavia provvisorio verso la Città. Provvisorio insisto, poiché credo che un Paese oggi, con una vocazione turistica come la nostra, debba fare i conti con le proprie problematiche territoriali, e debba fare una riflessione sulla organizzazione della propria viabilità. Ben vengano gli interventi messi a punto per il progetto San Marino per Tutti, come già ricordato nel mio pezzo, ma sarebbe opportuno approfondire ancora di più il tema, tema la cui soluzione potrebbe davvero essere la vera carta vincente non solo per il turismo, ma per la ripresa di una residenza che sola può garantire la rinascita della Città Capitale anche e non solamente per il comparto turistico ma per tutti proprio tutti.
Grazie per la disponibilità alla replica e grazie a chi avrà voglia di leggere fino alla fine.

Comunicato stampa Caterina Morganti