Logo San Marino RTV

Domagnano, cantiere ex Symbol: non mancano le idee per farlo tornare a nuova vita

30 mar 2014
Domagnano, cantiere ex Symbol: non mancano le idee per farlo tornare a nuova vitaDomagnano, cantiere ex Symbol: non mancano le idee per farlo tornare a nuova vita
Domagnano, cantiere ex Symbol: non mancano le idee per farlo tornare a nuova vita - Il maltempo in questi anni ha spazzato via quasi totalmente anche il telone a copertura del cantiere...
Il maltempo in questi anni ha spazzato via quasi totalmente anche il telone a copertura del cantiere che, nei progetti iniziali, doveva diventare un complesso residenziale e commerciale, con tanto di piazza interna. Il telone copriva una facciata che ora appare desolata e in totale abbandono. Di recente è stata fissata una cancellata che impedisce incauti ingressi, che potrebbero essere anche pericolosi. Il cantiere ex Symbol era finito anche nelle mire della Commissione consiliare per il fenomeno delle infiltrazioni della criminalità organizzata: nella relazione finale c'era un intero paragrafo dedicato. Si ripercorrevano tutte le tappe, compresa quella della vecchia commissione urbanistica che nel maggio 2005 diede l'ok alla seconda lettura del piano particolareggiato, modificando l'altezza del comparto, che da 6 passava a 9 metri e mezzo. Quattro anni dopo la pratica di variante in corso d'opera dell'immobile veniva respinta dalla commissione urbanistica, per difformità rispetto al piano particolareggiato, ma un anno dopo arrivava l'ok. Gli ultimi conduttori dell'immobile, che avevano un contratto di locazione finanziaria, non sono riusciti a terminare i lavori, e l'immobile recentemente è tornato al Leasing Sammarinese, che ora dovrà decidere cosa farne. Il cantiere è fermo da oltre due anni, il primo passo sarà metterlo in sicurezza e magari iniziare nuove trattative: si pensava perfino di realizzare un polo universitario, con tanto di agorà per gli studenti.

Francesca Biliotti