Logo San Marino RTV

Domagnano: pestaggio all’esterno di un locale lungo la superstrada

17 set 2007
Gendarmeria
Gendarmeria
Episodio dai contorni oscuri sabato, alle prime luci dell’alba, all’esterno di un locale di Domagnano, lungo la superstrada. Secondo una ricostruzione un senegalese - pare residente a Verucchio – avrebbe iniziato a infastidire un gruppeto di albanesi che chiaccheravano all’esterno del locale, dopo la chiusura. Il giovane – secondo alcune testimonianze - avrebbe addirittura rubato le chiavi dell’autovettura degli albanesi e importunato una donna del gruppo. A questo punto sarebbe stato picchiato; ma la circostanza non è confermata dalla Gendarmeria. Il ragazzo di colore, per sottrarsi al pestaggio, avrebbe attraversato la superstrada rifugiandosi in un locale. Ma anche qui sarebbe stato raggiunto dagli albanesi. Poi l’intervento dei Gendarmi prima che la situazione degenerasse.
Al momento nessuno avrebbe presentato denuncia per lesioni, così come nessuno si sarebbe presentato al Pronto Soccorso per farsi medicare. Nelle vicinanze la Gendarmeria ha notato un ciclomotore, senza assicurazione, ma che al momento non risulta rubato. Il senegalese ha detto agli agenti che non era il suo. Il mezzo è stato sequestrato.
E sempre per la cronaca nel pomeriggio, a Fiorentino, è stata ritrovata una Niva Lada rubata a Faetano in via Belmonte davanti all’abitazione del proprietario.