Logo San Marino RTV

A Domagnano si insegna l'etica militare: valore fondamentale è il rispetto

9 giu 2018
La serata a DomagnanoA Domagnano si insegna l'etica militare: valore fondamentale è il rispetto
A Domagnano si insegna l'etica militare: valore fondamentale è il rispetto - Al centro della lezione, il valore del rispetto che si deve avere per i commilitoni, per l'avversari...
Dall'arte della guerra dei samurai alle vicende cruente degli scontri tra coloni e nativi americani, fino ai più recenti conflitti della storia moderna europea. Il generale di brigata Fulvio Poli, dell'Esercito italiano, ha ripercorso le tappe dell'evoluzione bellica della civiltà nel seminario organizzato dal Comando superiore delle Milizie.

Al centro della lezione, il valore del rispetto che si deve avere per i commilitoni, per l'avversario e per i civili. Un corso teorico rivolto agli ufficiali dei corpi militari sammarinesi.

Ma qual è la situazione a San Marino sul fronte del rapporto tra militari e civili? "Ottima", risponde il colonnello Corrado Carattoni, del Comando superiore delle milizie. Nella storia, l'esercito sammarinese è un "esercito di pace", spiega.

Alla luce del recente ricambio generazionale nelle forze dell'ordine del Titano, dal Comando superiore delle milizie parte un invito a tutti i giovani per avvicinarsi alla carriera militare.

Mauro Torresi

Le interviste integrale al generale di brigata Fulvio Poli (Esercito italiano) e al colonnello Corrado Carattoni (ispettore generale del Comando superiore delle Milizie)