Logo San Marino RTV

Donna aggredita nel sonno a Dogana

23 nov 2009
Donna aggredita nel sonno a Dogana
Intorno all’1.00, una signora di 47 anni, originaria di Latina, ospite a Dogana del fidanzato che però in quel momento non era in casa, è stata aggredita mentre dormiva da due malviventi entrati nell’abitazione a scopo di furto. La donna ha detto di essere stata colpita con uno schiaffo e due pugni al ventre, e di aver sbattuto la testa contro una parete. Solo oggi pomeriggio si è decisa a recarsi al pronto soccorso per sottoporsi ad accertamenti, dato che avvertiva una fastidiosa cefalea: le è stato riscontrato un trauma cranico non commotivo, giudicato guaribile in tre giorni. Sul posto, nella notte, è intervenuta la Gendarmeria, avvertita telefonicamente dell’accaduto dal fidanzato della donna. La signora sostiene di essere stata derubata di 2200 euro e alcuni monili d’oro, ma non sono stati riscontrati segni di effrazione. Per questo la Gendarmeria indaga a 360 gradi.

Silvia Pellicioni