Logo San Marino RTV

Dopo-sciopero, Corpi di Polizia al lavoro su relazione dei fatti

15 dic 2010
San Marino - Dopo-sciopero, Corpi di Polizia al lavoro su relazione dei fattiDopo-sciopero, Corpi di Polizia al lavoro su relazione dei fatti
Dopo-sciopero, Corpi di Polizia al lavoro su relazione dei fatti
Quei momenti di tensione vissuti ieri a Palazzo Pubblico, saranno ripercorsi in una dettagliata relazione che la Gendarmeria e le forze di polizia intervenute, stanno preparando. Al momento si sta procedendo a valutare i fatti, considerare la portata di quanto successo, verificare immagini e fotografie scattate ma anche raccogliere una serie di testimonianze. Sul posto c’erano agenti delle Guardie di Rocca, i primi a fronteggiare i tentativi di irruzione da parte di un gruppo di manifestanti, ma anche la Polizia Civile e la Gendarmeria con una squadra speciale, come pure gli uomini della Guardia del Consiglio. Le forze dell’ordine stanno dialogando tra loro, si stanno scambiando elementi e considerazioni. Da valutare ci sono anche le distinzioni fra un’azione di danneggiamento o di semplice imbrattatura del Palazzo Pubblico, in relazione al lancio di uova da parte dei manifestanti. Nessun fascicolo è stato fino ad ora aperto e non è certo se alla fine questo possa avvenire. Tutto dipenderà dalle valutazioni approfondite dell’accaduto. Se cioè dalla relazione emergeranno eventuali responsabilità e comportamenti da considerare come reati. In quel caso sarà automatica la segnalazione alla magistratura, con la consegna di un rapporto di polizia giudiziaria, a cui seguirà la dovuta apertura di un fascicolo penale. Diversamente tutto verrà archiviato.

Sergio Barducci