Logo San Marino RTV

Dopo sei mesi la macchina degli aiuti non si ferma per i terremotati dell’Emilia

28 nov 2012
Dopo sei mesi la macchina degli aiuti non si ferma per i terremotati dell’Emilia
Dopo sei mesi la macchina degli aiuti non si ferma per i terremotati dell’Emilia
A 39.500 euro ammonta l’assegno frutto del patto di amicizia tra la Provincia di Rimini e il comune di Finale Emilia. Il presidente Vitali consegna simbolicamente la somma al sindaco Fernando Ferioli, ringraziandolo perché dalle popolazioni colpite a maggio è arrivato un modo diverso di affrontare la crisi.
Sulla protezione civile non si scherza, ha ricordato il presidente della provincia, invitando i sindaci presenti a tutelare un patrimonio cresciuto da questa terra. Non a caso nel corso della cerimonia sono stati consegnati anche gli attestati ai funzionari di comuni, provincia e volontari che hanno prestato la loro opera per l’emergenza terremoto.
“Quel 20 maggio abbiamo perso il futuro”, ha detto il sindaco di Finale Emilia, ma abbiamo reagito grazie a persone come voi. I soldi della provincia andranno per la ricostruzione delle scuole e portano a circa 100mila euro l’aiuto dei romagnoli agli emiliani.

Giovanna Bartolucci