Logo San Marino RTV

Due anziani investiti nei giorni scorsi, un aggiornamento sulle condizioni di salute

8 mag 2007
L'incidente di Borgo Maggiore
L'incidente di Borgo Maggiore
Restano disperate le condizioni dell’80enne residente a Bologna investito domenica nel parcheggio di un centro commerciale. L’anziano, ricoverato in terapia intensiva, non è operabile, a causa di un’emorragia fra il cervello e la scatola cranica.
Resta in prognosi riservata anche Lino Nicolini, il 73enne di Montegiardino investito giovedì scorso mentre attraversava la superstrada a Borgo Maggiore. Le sue condizioni si sono comunque stabilizzate. A preoccupare i medici della terapia intensiva è lo stress respiratorio dovuto all’intervento all’addome cui Nicolini è stato sottoposto subito dopo l’incidente.