Logo San Marino RTV

Due militari italiani morti in Afghanistan vittime di un attentato

28 lug 2010
Il fatto è avvenuto a una decina di chilometri a nord di Herat. Secondo quanto si è appreso, sarebbero rimasti uccisi nell’esplosione di un ordigno artigianale piazzato lungo la strada che stavano percorrendo con un blindato. Nell'attentato non sarebbero rimasti coinvolti altri militari. L'Aula della Camera, appena appresa la notizia, ha osservato un minuto di silenzio. "Provo dolore e sono rattristato” ha detto il premier Silvio Berlusconi inviando il proprio cordoglio alle famiglie e ricordando che queste azioni "rafforzano l'idea che dobbiamo esserci". Il precedente attentato nei confronti di italiani in Afghanistan risale al 17 maggio scorso ed è avvenuto sempre nella zona di Herat.