Logo San Marino RTV

Due senegalesi in manette: recuperati 3 kg e mezzo tra hashish e marjiuana

13 mag 2011
Due senegalesi in manette: recuperati 3 kg e mezzo tra hashish e marjiuana
Due giovani senegalesi arrestati ed una grossa partita di droga, 3 kg e mezzo tra hashish e marjiuana, recuperata. E’ il bilancio di una operazione condotta dalla Squadra Mobile della questura di Rimini. Ad insospettire gli uomini della sezione narcotici il fitto via vai di ragazzi riminesi nella zona del porto canale. Qualche settimana di accertamenti e pedimenti e ieri sera alle 20 il blitz in un appartamento di via Rodi. In casa dei due senegalesi, colti in flagranza di reato, anche 1.100 euro ritenuti provento dello spaccio. Sarebbero serviti, insieme alle prossime vendite di un mercato che non conosce crisi, a ripagare la costosa partita di droga, acquistata 7 giorni prima da un marocchino. Quest’ultimo - secondo le loro testimonianze - veniva a riscuotere a rate il compenso per la vendita. Si trova ora in stato di fermo: nella notte infatti gli uomini della Squadra Mobile sono riusciti ad identificarlo. I due senegalesi si trovano ora ai Casetti di Rimini a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. Devono rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Sara Bucci