Logo San Marino RTV

Egitto: arrestato il leader dei Fratelli Musulmani

20 ago 2013
Egitto: arrestato il leader dei Fratelli Musulmani.
Egitto: arrestato il leader dei Fratelli Musulmani.
La TV di Stato egiziana ha annunciato l'arresto di Mohamed Badia, leader dei Fratelli Musulmani, in un appartamento nei pressi di Rabaa. L'emittente, vicina al governo, ha trasmesso in esclusiva le immagini di Badia dopo il suo arresto. La guida spirituale della Confraternita appare in buone condizioni, seduto su un divano con un paio di uomini armati di Ak47 al suo fianco. Nel blitz che ha portato alla sua cattura è stato arrestato anche il portavoce dell'Alleanza delle formazioni pro-Morsi Youssef Talaat. Mohamed Badia, intanto, sarebbe stato portato nel carcere Torah, lo stesso dove si trova l'ex rais Mubarak, che potrebbe essere liberato già oggi, dopo l'ordine di scarcerazione della giustizia egiziana.
Fonti del gruppo riferiscono che i Fratelli musulmani hanno nominato Mahmud Ezzat guida provvisoria della Confraternita. Ezzat è soprannominato "la volpe della Confraternita": la nuova guida dei Fratelli musulmani è stato arrestato più volte per adesione a una formazione illegale ai tempi di Mubarak. Nato nel 1944 e padre di 5 figli, segretario generale della Confraternita, è stato in passato responsabile dei 'servizi segreti' della formazione.


Il video della cattura di Mohamed Badia da RepubblicaTV