Logo San Marino RTV

Egitto: commissione d'inchiesta sulle violenze

18 ago 2013
Egitto: commissione d'inchiesta sulle violenze
Egitto: commissione d'inchiesta sulle violenze
Sono 404 i sostenitori del presidente deposto Morsi, arrestati dopo gli scontri di venerdì a piazza Ramses, ad essere accusati formalmente di omicidio. Disposti 15 giorni di carcerazione preventiva. Il governo annuncia la creazione di una commissione d'inchiesta sui fatti avvenuti dopo il 30 giugno. In Italia, il ministro degli Esteri Bonino plaude alle parole di Barroso e Van Rompuy: 'Vanno rivisti i rapporti con il Cairo- Il primo obiettivo dell'Europa è fare cessare le violenze'. Bonino ribadisce come il bando dei Fratelli musulmani, di cui discute oggi il governo egiziano, 'sarebbe una decisione sciagurata: la storia ci insegna che quando partiti e movimenti sociali sono costretti alla clandestinità prevale sempre l'anima violenta'. Intanto, rientrano i primi turisti italiani: già 600 oggi sbarcati in Italia provenienti dalle località del Mar Rosso.