Logo San Marino RTV

Emergenza idrica: lieve calo nei consumi, ma resta alto il livello di guardia

16 ago 2017
L'acquedotto di Galavotto (Chiesanuova)Emergenza idrica: lieve calo nei consumi, ma resta alto il livello di guardia
Emergenza idrica: lieve calo nei consumi, ma resta alto il livello di guardia - Posticipata l'apertura del Multieventi al 4 settembre. Dopo le manomissioni a Gorgascura l'Azienda p...
Nuovo incontro tecnico questa mattina tra governo, Azienda dei Servizi, Protezione Civile, responsabili delle forze dell'ordine per fare il punto sull'emergenza idrica e il perdurante stato di siccità.
I consumi sono scesi lievemente – fa sapere il segretario con delega all'AASS, Marco Podeschi - sotto la soglia dei 10mila metri cubi, complice anche il Ferragosto, con molte aziende chiuse e anche sammarinesi in vacanza. Resta alto il livello di guardia, anche perché le previsioni meteo, a breve e medio termine, non fanno ben sperare sull'arrivo della pioggia. Proprio oggi adottata la decisione di posticipare l'apertura del Multieventi al 4 settembre invece che al 21 agosto, proprio per limitare i consumi. Torna l'appello alla cittadinanza ad un uso corretto dell'acqua e al rispetto dell'ordinanza. Sempre dal segretario Podeschi l'annuncio: dopo le due manomissioni all'impianto di captazione di Gorgascura – un fatto che torna a definire "grave e mai accaduto in Repubblica" – l'Azienda sporgerà denuncia.

Nel video l'intervista a Marco Podeschi, Segretario di Stato con delega AASS