Logo San Marino RTV

Emergenza idrica: si lavora a un piano per evitare stato di crisi

22 ago 2017
Incontro su emergenza idrica
Incontro su emergenza idrica
San Marino sempre in piena emergenza idrica. Il Segretario Podeschi ha incontrato la direzione e il consiglio d'amministrazione dell'Azienda dei servizi per fare il punto della situazione ma anche, e soprattutto, per discutere sugli scenari di sviluppo. L'obiettivo è capire cosa si può fare nel medio termine per ridurre la dipendenza di San Marino dall'esterno, anche con una verifica degli edifici pubblici. I dati poi andranno letti anche alla luce della crescita della popolazione e del conseguente aumento dei consumi. Certo è che non sono previste precipitazioni almeno nelle prossime tre settimane. Lo Stato dovrà chiudere i rubinetti? Il tentativo è quello di scongiurare il razionamento, risponde Podeschi. Gli sforzi dei cittadini, in questi giorni, hanno prodotto una minima diminuzione nei consumi. Senza precipitazioni di rilievo i problemi si presenteranno all'inizio della stagione autunnale. L'azienda per i servizi sta vedendo cosa si può fare per diminuire i consumi dando continuità all'erogazione di acqua ai cittadini e alle attività economiche. Una volta finita l'emergenza però serve un piano e questa volta, conclude Podeschi, bisogna realizzarlo.

Sonia Tura