Logo San Marino RTV

Eurovision: non si placa la polemica sui commenti 'Rai' contro San Marino

12 mag 2018
Alessandro Capicchioni
Alessandro Capicchioni
Questa sera la finale dell'Eurovision song contest ma sui Social non si placa la polemica tra Italia e San Marino dopo le frasi dei commentatori Rai durante la seconda semifinale: quella in cui si esibivano Jessika e Jenifer in rappresentanza della piccola Repubblica. Frasi offensive nei confronti di San Marino 'colpevole' lo scorso anno di aver fatto perdere l'Italia rappresentata da Francesco Gabbani, una vera stupidaggine vista la distanza abissale del paese del tricolore dalla vetta.

E' stato lo stesso capo delegazione di San Marino Alessandro Capicchioni a intervenire:
"Questa è una tipica fake news che dei professionisti o presunti tali dovrebbero non solo guardarsi bene dal diffondere ma soprattutto - se nel servizio pubblico - avrebbero il dovere di smentire. Sarebbe interessante vedere se la stessa cosa -fosse stata fatta da un altro Paese nei confronti di un suo vicino. Possiamo chiedere alla Russia o alla Germania, per fare un esempio a caso, come avrebbero reagito. A mio avviso ci sono tutti gli estremi per un coinvolgimento dell'Ebu in questa vicenda, come ho già segnalato al nostro Dg che è qui a Lisbona."

I Social si dividono: c'è chi chiede le scuse dell'Italia, chi invoca sanzioni, chi invece liquida il commento italiano come 'semplici battute', cercando di abbassare i toni. Su tutti l'unanime riconoscimento alla professionalità di Lia Fiorio e Gigi Restivo, veterani dell'Eurovision e questa sera pronti a commentare dalle 21.00 la finale da Lisbona su San Marino Rtv.