Logo San Marino RTV

Evento con dj alla Cava, gli organizzatori assicurano: "Regole rigide, mascherina e utenti tracciati"

Dj internazionali e balli all'aperto. Domani l'evento “Musica e Motori”, ma sull'argomento non mancano le polemiche

di Mauro Torresi
11 set 2020

E' finito al centro dell'attenzione già prima di iniziare: sabato sera l'evento che porterà a San Marino dj internazionali e amanti della musica per ballare alla Cava degli Umbri, nei giorni del MotoGP. “Musica e Motori” è il titolo della serata nata dalla collaborazione tra Segreterie di Stato al Turismo e allo Sport e il “Musica” di Riccione. Jamie Jones, Massimino Lippoli e Marco Faraone alcuni dei personaggi che, alla consolle, animeranno questo weekend.

Ma non sono mancate polemiche e dibattito in tema di eventi con balli a San Marino, visto il divieto in Italia. La serata, sottolineano le istituzioni, si svolgerà “in completa sicurezza con rigidi protocolli in materia di distanziamento”. Sia quando si balla sia quando si gira nell'area sarà obbligatoria la mascherina, spiega Titon Pinton, del "Musica" di Riccione, nell'organizzazione dell'evento. Previste anche, tra le altre cose, la misurazione della temperatura, la maggiore età per entrare e il tracciamento degli utenti.

Le forze dell'ordine copriranno gli eventi con rischio assembramento nel fine settimana. Nei giorni scorsi la replica del Congresso di Stato a difesa dell'operato delle istituzioni dopo il servizio de “Le Iene” che ha restituito un'immagine della Repubblica come luogo dove fare festa senza regole. Invece, assicurano, le regole ci saranno.

Nel servizio, l'intervista all'organizzatore dell'evento Tito Pinton