Logo San Marino RTV

Faetano: commemorato nepalese, eroe nella battaglia del '44

9 ott 2006
Era una domenica mattina del 1944, ricordano gli anziani di Faetano, quando sul Monte Pulito una violenta battaglia vide contrapporsi Tedeschi e Gurkha Inglesi. Uno di loro, un nepalese ventenne, fu l’ultimo a morire. una delegazione nepalese, tra cui l’attuale comandante della compagnia, è giunta a Faetano per commemorare l’evento e il sacrificio del loro connazionale, che gli è valso la più alta decorazione britannica: la Victoria Cross. Nella delegazione, rimasta particolarmente colpita dall’accoglienza della Repubblica, erano presenti anche alcuni parenti di Sher Bahadur Thapa, che riposa, insieme agli altri caduti, nel cimitero di guerra del commonwealth di Cerasolo. La giunta di Faetano insieme allo storico della Linea Gotica, il riminese Amedeo Montemaggi, stanno studiando iniziative legate proprio a questa battaglia di 62 anni fa, affinché rimanga la memoria del sacrificio di Thapa e di chi, come lui, combattè in terra straniera a difesa della libertà.