Logo San Marino RTV

Festa dell'Europa: l'Università celebra l'Ue con un film dal 'ritmo' distopico

9 mag 2017
Festa dell'Europa: l'Università celebra l'Ue con un film dal 'ritmo' distopico
Festa dell'Europa: l'Università celebra l'Ue con un film dal 'ritmo' distopico - Questa sera 21 al teatro Titano la proiezione di un film che ipotizza un Occidente senza più Ue
Sono passati 67 anni dalla presentazione di un'idea che cambiò il futuro del continente. E' per ricordare il discorso di Robert Schuman a Parigi del 1950 che si celebra la festa dell'Europa. Il mondo era da poco uscito dalla guerra e Schuman trovò il modo di far cooperare Stati prima nemici: un'unione sovranazionale, poi diventata Ue. In occasione del 9 maggio, l'Università di San Marino, in collaborazione con gli Istituti Culturali, organizza una serata di riflessione con la proiezione di The Great European Disaster Movie.

Per gli europeisti, l'elezione del nuovo presidente francese, Emmanuel Macron, rappresenta una speranza. Sulla vittoria di Macron ha preso posizione il Psd che ha parlato di una “ventata di novità e di ottimismo per le sorti della Francia” e dell'intera Europa. “L'Europa ha vinto la partita”, ha affermato il presidente del Consiglio italiano, Paolo Gentiloni, riferendosi alle elezioni francesi. “Solo L'Europa può garantire prosperità”. A dirlo è il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Mauro Torresi

Nel servizio, l'intervista a Michele Chiaruzzi, direttore del Centro di Ricerca per le Relazioni Internazionali dell'Università di San Marino