Logo San Marino RTV

Festa dei moderati 2009

2 lug 2009
festa moderati
festa moderati
“Il canovaccio è consolidato, e ormai di successo: alla gente piace l’idea del doppio palcoscenico, con spettacoli e politica”. Il segretario dei Popolari, Angela Venturini, illustra la festa dei moderati come un momento di aggregazione e di dibattito con e per la gente; per la prima volta da partiti di maggioranza. “Noi rimaniamo vicino alla gente – aggiunge Glauco Sansovini – perché solo così possiamo portare in Consiglio leggi e progetti per il futuro che rispondano alle esigenze della cittadinanza”. “Il contesto è particolare – sottolinea Romeo Morri – la minoranza si è sciolta come neve al sole, e ciò dimostra che il collante del governare è importante, come viene meno ecco cosa accade”. I dibattiti al teatro tenda, ai quali sono state invitate tutte le forze politiche, si occuperanno venerdì di Moneyval, banche e accordi con l’Italia; sabato del quadro politico interno, per chiedersi che fine faranno le coalizioni; domenica sarà il governo ad illustrare i suoi primi 200 giorni. Gli spettacoli propongono Genio e i Pierrots venerdì sera, il centro Danze di San Marino il sabato e l’orchestra spettacolo Athos e Mancini la domenica, dalle 18. Tutte le sere stand gastronomici, bar, enoteca, osteria, mercatini; durante la festa sarà effettuata la raccolta differenziata.