Logo San Marino RTV

La Festa della Repubblica

2 giu 2009
A Rimini le manifestazioni celebrative della festa della Repubblica hanno coinvolto in maniera simbolica le nuove generazioni. Non solo divise: la cerimonia pubblica ufficiale ha coinvolto i più giovani. Una bambina di 11 anni, in sella ad uno splendido cavallo bianco uscito con relativo cavallerizzo dalla scuderia di San Patrignano ed avvolta nel tricolore, è partita dalla sede del palazzo del Governo ed ha percorso le vie del centro di Rimini prima di arrivare sul portocanale dove tutte le forze armate erano già schierate. In piazzale Boscovich il Prefetto ha letto il messaggio del Capo dello Stato davanti alle autorità e a tutte le forze dell’ordine e di tutti i Corpi schierati, ai gonfaloni di Provincia e Comuni. Il Tricolore è stato consegnato ai militari, per l’alzabandiera e l’esecuzione dell’inno nazionale. La scelta di coinvolgere nelle cerimonia più significative della vita istituzionale italiana una ragazzina nasce dal desiderio di infondere nelle nuove generazioni il valore simbolico e storico del 2 giugno. Uno sforzo accomunato dal desiderio di dare riconoscimento al ruolo sociale ed educativo che da trent’anni caratterizza la Comunità fondata da Vincenzo Muccioli.