Logo San Marino RTV

La festa di Tutti i Santi ricordata anche da Papa Benedetto XVI

1 nov 2011
La festa di Tutti i Santi ricordata anche da Papa Benedetto XVI
La festa di Tutti i Santi ricordata anche da Papa Benedetto XVI
Si diventa santi attraverso "percorsi differenti", innervando "grazia" e "impegno" nel proprio stile di vita. Così Papa Benedetto XVI alle migliaia di fedeli radunati in piazza San Pietro. Anche la Chiesa, che pure è "fragile" a livello umano, è "santa" in quanto "comunione di santi", ha affermato il Pontefice.
E alla comunione dei Santi è collegata nel Cristianesimo la memoria dei Defunti. Entrambe - ha ricordato Benedetto XVI - spiegano il senso della vita umana. "Anche la visita ai cimiteri, - ha poi proseguito - mentre custodisce i legami di affetto con chi ci ha amato in questa vita, ci ricorda che tutti tendiamo verso un'altra vita, al di là della morte. Il pianto, dovuto al distacco terreno, - ha aggiunto - non prevalga perciò sulla certezza della risurrezione, sulla speranza di giungere alla beatitudine dell'eternità momento colmo di appagamento, in cui la totalità ci abbraccia e noi abbracciamo la totalità". La festa dei Santi e la commemorazione dei Defunti spiegano il senso della vita umana. "La vita è una corsa verso la santità", ha sottolineato, infine, il Papa ricordando le parole di San Paolo.

Silvia Pelliccioni