Logo San Marino RTV

Fincapital, interrogatorio per Zavoli e Zonzini

24 mag 2012
Fincapital, interrogatorio per Zavoli e Zonzini
Fincapital, interrogatorio per Zavoli e Zonzini
Secondo giorno di interrogatori per il commissario della legge Simon Luca Morsiani, che per la sua attività istruttoria sul presunto riciclaggio compiuto dalla finanziaria Fincapital e sulle frequentazioni con esponenti della malavita di Roberto Zavoli e Livio Bacciocchi ha fatto molto affidamento sulle informative della gendarmeria, citate più volte nell’ordinanza del 19 maggio con la quale il giudice ha disposto l’arresto di Bacciocchi e Zavoli, e i domiciliari per Zonzini, ex direttore di Fincapital. L’interrogatorio di Bacciocchi ieri è durato svariate ore, oggi si replica con gli altri due, e non è nemmeno escluso che al termine il commissario della legge disponga già un confronto tra Bacciocchi e Zavoli. L’avvocato Caroli, che segue quest’ultimo assieme a Luca Della Balda, fa sapere che il suo cliente da mesi cerca di farsi ascoltare dagli inquirenti italiani, e che ai magistrati sammarinesi ha spiegato a più riprese di essere stato solo il responsabile dei cantieri edili, mentre tutto era in mano all’avvocato Bacciocchi e lui occupava un semplice ruolo di subordinato. L’unico obbligo imposto a Zavoli dalla magistratura sammarinese era il formale divieto di non lasciare il territorio.