Logo San Marino RTV

Frode carosello: Marusia Giannini interrogata dal Gip

18 giu 2010
San Marino - Frode carosello: Marusia Giannini si è dichiarata estranea ai fattiFrode carosello: Marusia Giannini interrogata dal Gip
Frode carosello: Marusia Giannini interrogata dal Gip
Sviluppi sull’inchiesta della procura di Ancona per la presunta maxifrode fiscale che ha coinvolto una ventina di società sammarinesi, tra cui la Zen Srl. L’amministratore, Marusia Giannini – che come noto è anche vicepresidente del San Marino Calcio – è stata ascoltata questa mattina dal gip di Fermo, Lelio Amato, che l’ha interrogata su delega del gip di Ancona Alberto Pallucchini. Marusia Giannini, difesa dall’avvocato Alfonso Valori, si è dichiarata estranea ai fatti contestati. L’interrogatorio è durato circa un’ora e l’avvocato Valori ha chiesto la revoca degli arresti domiciliari. Una misura cautelare che, in questo caso specifico, viene applicata in maniera piuttosto blanda visto che a Marusia Giannini non è stato vietato di contattare altre persone, direttamente o al telefono. La società Zen Srl è tuttora operativa a San Marino ed è monitorata da tempo dagli uffici di controllo sammarinesi. Nel novembre 2009 erano state inoltrate richieste specifiche alle autorità italiane per verificare la serietà dei partner italiani della società sammarinese, ma non è mai arrivata alcuna risposta.