Logo San Marino RTV

Gb: sondaggio, crescono i 'sì' per indipendenza Scozia

26 gen 2014
Gb: sondaggio, crescono i 'sì' per indipendenza Scozia
Gb: sondaggio, crescono i 'sì' per indipendenza Scozia
Secondo un recente sondaggio pubblicato dal giornale Scotland on Sunday, cresce il numero di coloro disposti a votare 'sì' nel referendum con cui il prossimo 18 settembre gli scozzesi saranno chiamati ad esprimersi sull'indipendenza della Scozia da Londra. Si dichiara favorevole ad una Scozia staccata dal Regno Unito il 37% degli interpellati nel sondaggio condotto da ICM e citato dal domenicale scozzese, il 44% è contrario mentre gli indecisi sono il 19%: una progressione di cinque punti percentuali rispetto allo stesso rilevamento effettuato da Icm lo scorso settembre. "Il risultato più consistente mai registrato per il fronte del sì, a parte quello emerso da un rilevamento commissionato dallo Scottish National Parti (Snp, il partito che guida la campagna per l'indipendenza) lo scorso agosto e che e che fu criticato" con l'accusa che non fosse imparziale. D'altro canto, un rilevamento di YouGov effettuato per Sky News registra come il 46% degli interpellati si sentirebbe "sgomento" nel ritrovarsi in una Scozia indipendente la mattina del 19 settembre nel caso di una vittoria del 'sì'. E' quanto emerge dalle risposte alla domanda su quale sarebbe la prima sensazione nello scoprire all'indomani del referendum che la Scozia ha scelto l'indipendenza, posta ad un campione di 820 scozzesi: il 46% proverebbe "sgomento", il 25% ne sarebbe "felice", al 17% non importerebbe granché, mentre l'11% ha risposto di non avere idea.