Logo San Marino RTV

Gendarme in pensione cade in una scarpata e si ferisce in maniera seria

12 mag 2010
San Marino - Gendarme in pensione cade in una scarpata e si ferisce in maniera seriaGendarme in pensione cade in una scarpata e si ferisce in maniera seria
Gendarme in pensione cade in una scarpata e si ferisce in maniera seria
E’ ricoverato all’Ospedale di Stato in prognosi riservata il maresciallo della Gendarmeria in pensione, Giuseppe Savino. La scivolata in una scarpata, in zona Ca’ Berlone, nell’area boschiva tra Acquaviva e Santa Mustiola, gli ha causato un trauma cranico, la frattura della mandibola, una sospetta lesione alla colonna vertebrale e altre contusioni e traumi. Non viene escluso il trasferimento al Bufalini di Cesena. 73 anni, Savino ama le passeggiate all’aria aperta e questa mattina sembra sia uscito alla ricerca di asparagi. Non vedendolo rientrare come al solito attorno alle 12, la moglie si è preoccupata e ha chiesto aiuto all’ex collega del marito, il brigadiere in pensione di Acquaviva, Vaglio. Dopo un’ora di ricerche, nella zona indicata dalla donna ha udito un lamento in lontananza e ha visto Savino riverso al suolo in fondo alla scarpata. Immediata la richiesta dei soccorsi che sono stati piuttosto difficili perché la zona è molto impervia. Sul posto, polizia civile, gendarmeria, guardie ecologiche e guardia di rocca. L’uomo è stato sistemato su una barella e poi caricato all’interno della panda delle guardie ecologiche. La vettura non riusciva però a risalire slittando sull’erba bagnata ed è stata quindi agganciata e trainata vicino all’ambulanza con il verricello del pick up in dotazione alla Polizia Civile. L’operazione di soccorso, cominciata alle 14.30 circa si è conclusa due ore più tardi.

Luca Salvatori

Foto Gallery