Logo San Marino RTV

Germania, Francia e Malta accoglieranno migranti, Conte: “Questa è la solidarietà chiesta”

15 lug 2018
La nave Protector di Fontex e il pattugliatore Monte Sperone della Guardia di Finanza sono ancora fermi sul largo di Pozzallo. Sabato avevano soccorso un barcone con 450 migranti nei pressi dell'isola di Linosa. Al momento non sarebbe stato assegnato il porto sicuro per lo sbarco.

Intanto dopo Francia e Malta, anche la Germania conferma di accogliere 50 migranti per collaborare con l'Italia dopo le richieste di condivisione di Giuseppe Conte. “Questa è la solidarietà e la responsabilità che abbiamo sempre chiesto all'Europa e che ora, dopo i risultati ottenuti all'ultimo Consiglio europeo, stanno cominciando a diventare realtà", scrive il premier su Facebook.



Mentre da Twitter arriva la reazione di Andrej Babis, il premier della Repubblica Ceca, uno dei Paesi del gruppo di Visegrad. "Ho ricevuto la lettera del premier italiano Conte in cui chiede all'Ue di occuparsi di una parte delle 450 persone ora in mare. Un tale approccio è la strada per l'inferno", si legge. “Il nostro Paese - prosegue - non riceverà alcun migrante. L'unica soluzione alla crisi migratoria è il modello australiano, cioè non fare sbarcare i migranti in Europa".