Logo San Marino RTV

Giornata contro la violenza sulle donne: segnalazioni in aumento a San Marino, ma cresce la consapevolezza

25 nov 2018
L'Authority Pari Opportunità con la ReggenzaGiornata contro la violenza sulle donne: segnalazioni in aumento a San Marino,  ma cresce la consapevolezza
Giornata contro la violenza sulle donne: segnalazioni in aumento a San Marino, ma cresce la consapevolezza - In Italia a luglio i femminicidi erano arrivati a 130. La scorsa notte a Cattolica un 31enne ha aggr...
È una lista che si allunga giorno dopo giorno, nelle diverse parti del mondo: quella delle donne vittime di violenza. Ma già da tempo le donne si sono unite per dire basta a tutto questo, supportate dalle istituzioni. Come avviene a San Marino dove l'attenzione al tema è massima. L'Authority Pari Opportunità è stata ricevuta in udienza dalla Reggenza. Un momento di riflessione durante il quale lo Stato ha ribadito il suo impegno per il contrasto alla violenza di genere.

“Questa è una giornata per fare passi in avanti”, ha affermato il segretario di Stato alla Sanità e alle Pari Opportunità, Franco Santi. I Capi di Stato hanno auspicato un cambio culturale anche da parte degli uomini.

I casi segnalati sono in un aumento in Repubblica: nel 2018 sono state 76 le segnalazioni in ambito penale e 51 nel civile. Bisognerà poi vedere quali accuse saranno confermate. Ma il dato, per l'organizzazione, è il risultato di una maggiore consapevolezza. Dall'Authority il riferimento agli ultimi passi normativi compiuti su questo campo, come il decreto delegato 56 del 2018 .

Durante l'udienza è stata donata alla Reggenza la maglietta simbolo di questa giornata. Il Soroptimist ha donato invece il libro La casa delle nuvole dentro di Giacomo Grifoni. In Italia il Ministro della Giustizia, Alfonso Bonafede, ha fornito i numeri sul fenomeno. A luglio scorso, spiega, si erano registrati 130 femminicidi avvenuti nei 12 mesi precedenti. Nel riminese, a Cattolica, nella notte un 31enne umbro ha aggredito la propria fidanzata 35enne e le ha reciso parte dell'orecchio con un morso. L'uomo è stato poi fermato dai carabinieri e la donna curata in ospedale.

Nel servizio, l'intervista ad Antonella Bonelli dell'Authority Pari Opportunità di San Marino

mt