Logo San Marino RTV

Giornata mondiale del turismo

27 set 2007
Turisti
Turisti
Un turismo rosa, rivolto ad un pubblico femminile. È questo il tema della 28esima edizione della giornata mondiale del turismo. “Il turismo apre le porte alle donne”: un inno alla promozione del ruolo femminile anche in questo settore. Il comparto turistico, infatti, può offrire al gentil sesso mille occasioni per emergere. Il Segretario Generale dell’OMT, Francesco Frangialli ha sottolineato quanto in questi ultimi anni sia aumentata la presenza delle donne nel mercato del lavoro. “Lo sviluppo del loro ruolo e posizione delle donne- ha detto- equilibra la società e rafforza anche l’economia e la struttura sociale dei Paesi”. Ma non si possono dimenticare problemi quali la garanzia di un uguale trattamento, il miglioramento della qualità del lavoro, l’accesso a posti di responsabilità. Uguaglianza, parità, rispetto delle esigenze connesse con la maternità. Anche la Chiesa ha sfruttato l’occasione per invitare, ancora una volta, a superare queste forme di sfruttamento e discriminazione. La giornata è nata 28 anni fa su volere dell’organizzazione mondiale del turismo. L’obiettivo era quello di portare all’attenzione di governi, associazioni alberghiere e operatori l’importanza culturale ed economica di questo settore in continua espansione. Anche San Marino ha riconfermato l’ adesione a questa giornata aprendo gratuitamente al pubblico i propri monumenti e musei. La sua partecipazione - come è stato spiegato dalle stesse Segreterie coinvolte- nasce dalla consapevolezza che il turismo sia un elemento primario per l’economia del Paese. E dimostra come San Marino intenda valorizzare sempre di più la propria collaborazione con l’OMT, anche a seguito dell’entrata nel Consiglio Esecutivo dell’Organizzazione.