Logo San Marino RTV

Giornata della Terra, Coldiretti: "Stop al consumo di suolo"

22 apr 2017
Giornata della Terra
Giornata della Terra
Giornata mondiale della Terra che diviene occasione per Coldiretti per chiedere un riconoscimento rinnovato del ruolo culturale e socioeconomico dell'agricoltura: “Negli ultimi 25 anni lo stivale ha perso oltre un quarto della terra coltivata per colpa della cementificazione e dell'abbandono provocati da un modello di sviluppo sbagliato che ha ridotto notevolmente la superficie agricola utilizzabile”. 
“La disponibilità di terra coltivata significa produzione agricola di qualità, sicurezza alimentare e ambientale per i cittadini nei confronti del degrado e del rischio idrogeologico - prosegue Coldiretti - Su un territorio meno ricco e più fragile per il consumo di suolo si abbattono i cambiamenti climatici. 'Per proteggere la terra e i cittadini che ci vivono - conclude Coldiretti – è necessario difendere il proprio patrimonio agricolo e la propria disponibilità di terra fertile con un adeguato riconoscimento sociale, culturale ed economico del ruolo dell'attività agricola'.