Logo San Marino RTV

Gran Paradiso, il Corpo di Sorveglianza compie 70 anni

8 ago 2017
Il Corpo di Sorveglianza del Gran Paradiso
Il Corpo di Sorveglianza del Gran Paradiso
Il Corpo di Sorveglianza del Gran Paradiso, il più antico Parco nazionale italiano a cavallo tra Piemonte e Valle d'Aosta, compie 70 anni. Era infatti l'agosto del 1947 quando un decreto legislativo istituiva i guardaparco, naturale prosecuzione delle Guardie Reali create nel 1922. È grazie al loro servizio dall'alba al tramonto, secondo il ritmo della natura, che è stato possibile salvaguardare la biodiversità di questo angolo delle Alpi. Spesso accompagnati dai loro cani, compagni fedeli di molte occasioni, i guardaparco oggi in servizio sono 51 fra uomini e donne. Il lavoro compiuto in questi anni ha evitato l'estinzione dello stambecco, animale simbolo del Parco, ha contrastato il fenomeno del bracconaggio e, appunto, ha salvaguardato la straordinaria biodiversità di queste valli. Non è un caso del resto che, con quello d'Abruzzo, il Gran Paradiso sia l'unico parco nazionale in Italia ad avere un proprio corpo di sorveglianza.