Logo San Marino RTV

Grecia: impiegati statali in sciopero

2 ago 2013
Grecia: impiegati statali in sciopero
Grecia: impiegati statali in sciopero
I dipendenti statali greci sono in sciopero oggi all'indomani della pubblicazione da parte del governo delle prime liste di nomi di migliaia di impiegati destinati ad essere posti in mobilità, condizione che per molti di loro si trasformerà in licenziamento nei prossimi mesi. L'Adedy, il sindacato dei dipendenti pubblici, ha proclamato lo sciopero dopo che ieri centinaia di manifestanti sono scesi in piazza ad Atene per protestare contro la riforma della pubblica amministrazione varata dal governo del premier conservatore Antonis Samaras per risanare i conti dello Stato, come richiesto dal memorandum firmato dalla Grecia con i creditori internazionali. Il governo si è impegnato con la troika (Ue, Bce e Fmi) a mettere in mobilità 12.500 statali entro settembre e 25.000 entro la fine dell'anno. I lavoratori soggetti al provvedimento riceveranno il 75% dello stipendio per otto mesi fino a quando non saranno destinati ad un nuovo incarico. Nel caso non ottenessero un nuovo posto di lavoro, saranno licenziati.