Logo San Marino RTV

I giovani sono tornati in piazza per il clima

24 mag 2019

In diverse piazze italiane, ancora migliaia di giovani e giovanissimi, coinvolti nel secondo sciopero globale per il clima del movimento Fridays for future ispirato dalla sedicenne svedese Greta Thunberg.

Anche a Bologna, e in altre città dell'Emilia-Romagna, almeno 700 persone, molti studenti ma anche tanti insegnati e altri lavoratori, hanno sfilato per le vie del capoluogo emiliano con striscioni e cartelli sui temi della lotta all'inquinamento e dei problemi del riscaldamento globale: aria più pulita, meno plastica negli oceani, riconversione energetica in senso rinnovabile. E centinaia anche a Rimini hanno sfilato lungo il centro per raggiungere Piazza Cavour e gridare a gran voce interventi decisi per il pianeta. "Ci siamo rotti i polmoni" tra gli striscioni e cartelli che hanno accompagnato la protesta che è andata in scena proprio sotto le sedi istituzionali della città. 


Foto Gallery