Logo San Marino RTV

Il pieno di turisti in Riviera si riflette anche sul Titano. Sale intanto l'attesa per 'Visionnaire'

13 ago 2020

Se fino a qualche settimana fa il centro storico era per lo più animato dai cittadini del posto, soprattutto alla sera, in questa settimana di Ferragosto, ed oggi in particolare, contrade piene di turisti di giorno come dimostrano anche i parcheggi centrali pieni. Buono inoltre l'afflusso in funivia: chi arriva dimostra attenzione alle norme di sicurezza anti-Covid mantenendo il distanziamento sociale e indossando o portando con sé la mascherina.

Visitatori che raggiungono il Titano sospinti anche dal richiamo degli eventi: per la rassegna 'Copertina', tutto pronto per l'appuntamento in musica di domani sera con il Canzoniere Grecanico Salentino al Campo Bruno Reffi. La serata si aprirà con la cena tematica, già sold out, per poi proseguire alle 21.30 con lo spettacolo musicale ad ingresso gratuito. Il Canzoniere Grecanico è il più importante gruppo di musica popolare salentina, il primo ad essersi formato in Puglia. Reinterpreta in chiave moderna le tradizioni che ruotano attorno alla celebre “pizzica tarantata rituale”, che aveva il potere di curare, attraverso musica, trance e danza, il morso della leggendaria Taranta.

Tra gli eventi che animano l'estate sammarinese in centro storico, promossi dalla Segreteria di Stato per il Turismo, sicuramente San Marino Goodbye: questa sera, sempre in Campo Bruno Reffi, il secondo appuntamento della rassegna folk. Sul palco saliranno l'orchestra Francesca Mazzuccato dell'omonima orchestra ed Elena Cammarone per Castellina Pasi.

Cresce intanto l'attesa per 'Visionnaire', prima edizione del nuovo format di due giorni, 17 e 18 agosto, dedicato alle arti performative, organizzato da Nextime, sulla scia degli eventi di carattere onirico-emozionale che da qualche tempo caratterizzano il calendario sammarinese. Lunedì sera l'apertura con lo spettacolo a tappe, altamente suggestivo, che da Porta San Francesco traghetterà gli spettatori fino a Via Eugippo, Giardino del Cantone Panoramico, Basilica e Piazza della Libertà; percorso scelto non a caso, per scoprire le bellezze del centro storico e ritrovarsi immersi nelle performance delle compagnie di acrobati. Una iniziativa in collaborazione con l'Ufficio del Turismo e realizzata grazie al supporto sinergico di alcune aziende private del territorio.