Logo San Marino RTV

Illustrato a Faetano il progetto della centrale a gas: parere sospeso da parte della Giunta

2 giu 2016
EnergiaIllustrato a Faetano il progetto della centrale a gas: parere sospeso da parte della Giunta
Illustrato a Faetano il progetto della centrale a gas: parere sospeso da parte della Giunta - Il gruppo tecnico ha dato l'ok ma il Governo non ha ancora preso alcuna decisione definitiva.
Illustrato ieri sera ai cittadini di Faetano il progetto “San Marino Energia” per la realizzazione nel territorio del Castello di una Centrale a gas di ultima generazione.

Il Governo non ha ancora preso alcuna decisione definitiva in merito ma è allo studio l'ipotesi di realizzare una centrale a gas di ultima generazione a Faetano. Il “Progetto San Marino Energia” coinvolge tre multinazionali: la Dundee Corporation per la parte finanziaria; Ametec Foster Wheeler per quella ingegneristica e la Mitsubishi Hitachi Power Systems per la parte tecnologica.
In base agli studi dei promotori la centrale a gas di Faetano potrebbe essere realizzata in 32 mesi, determinerebbe una riduzione della bolletta energetica per cittadini e imprese del 25% e l'energia prodotta oltre a coprire il fabbisogno interno potrebbe anche essere esportata.
Alla serata pubblica di Faetano sono intervenuti il segretario al Territorio Antonella Mularoni e il presidente del gruppo tecnico incaricato, a fine 2013 dal Governo, per valutare il progetto, l'ingegner Paolo Tartarini, che è anche presidente dell'Autorità sammarinese per l'energia.
Il gruppo tecnico ha espresso parere positivo sia sull'affidabilità dei partner – le tre multinazionali -, sia sulla tipologia di impianto, che è di ultima generazione ed ha un rendimento energetico particolarmente alto, sia a livello di impatto inquinante con emissioni di ossidi di azoto (NOx) di cento volte sotto la soglia limite prevista per legge, mentre le emissioni di CO – ha detto Tartarini – sono irrilevanti. Informazioni rassicuranti ma tra i presenti non sono mancate le osservazioni scettiche. Il Capitano di Castello di Faetano Fanny Gasperoni fa sapere che la Giunta ascolterà la voce dei cittadini e per ora si riserva di esprimere qualunque parere in merito.

l.s.