Logo San Marino RTV

Immigrazione, Riccione: venti rifugiati a cena con i turisti

9 set 2011
Immigrazione, Riccione: venti rifugiati a cena con i turisti
Immigrazione, Riccione: venti rifugiati a cena con i turisti
Una cena, insieme ai turisti in vacanza a Riccione per una ventina di rifugiati politici in fuga da Paesi d'origine devastati dalle guerre e dalle carestie come la Somalia, l'Eritrea, l'Afghanistan e l'Iraq. Teatro della serata, ieri, l'Hotel Solitude, gestito dalla famiglia Migani che, per il secondo anno ha aderito all'iniziativa della Provincia di Rimini, 'Indovina chi viene a pranzo'. I venti rifugiati, uomini e donne del progetto Sistema Protezione Richiedenti Asilo e Rifugiati, hanno permesso ai proprietari e ai clienti dell'hotel di conoscere la situazione dei richiedenti asilo e dei rifugiati politici in Italia e a Rimini e le difficoltà connesse a questo status. L'iniziativa della Provincia di Rimini è stata avviata lo scorso anno allo scopo di informare e coinvolgere attivamente i cittadini residenti sul territorio provinciale sulle tematiche del rifugio politico.