Logo San Marino RTV

L’impegno coraggioso di Benny Calasanzio nella lotta alla mafia

19 dic 2010
San Marino - L’impegno coraggioso di Benny Calasanzio nella lotta alla mafiaL'impegno coraggioso di Benny Calasanzio nella lotta alla mafia
L'impegno coraggioso di Benny Calasanzio nella lotta alla mafia
E’ un gradito ritorno, quello di Bernardo "Benny" Calasanzio, sul Titano "soprattutto adesso - ha sottolineato il segretario alla Giustizia, Casali - che il dibattito sui rischi concreti di infiltrazioni mafiose in territorio, si è fatto più serrato". A giugno, su invito di Alternativa Giovanile, il giornalista e scrittore di origini siciliane, aveva raccontato ai sammarinesi la storia sua e della sua famiglia, l’impegno civile e culturale scaturito proprio dall’assassinio prima del nonno Giuseppe e poi dello zio Paolo Borsellino, imprenditore edile omonimo dell’indimenticabile magistrato e a lui unito da un tragico destino: quello di vittime di Cosa Nostra per non essersi piegati a logiche malavitose. Calasanzio riserva un consiglio alle istituzioni, ai politici e ai sammarinesi tutti: “Non abbiate paura della verità”. Sensibilizzare i cittadini e la società nel suo insieme – ha ricordato la Reggenza – diventa dunque fondamentale, per costruire una barriera uniforme contro certi poteri occulti”. Il mezzo di contrasto più efficace si chiama “cultura della legalità”.

Silvia Pelliccioni