Logo San Marino RTV

Inchiesta sui voli a Forlì: 6 indagati

4 feb 2006
Sei persone sono state indagate per violazione delle norme sulla sicurezza aerea, truffa e falsità documentale dalla magistratura di Forlì, che ha disposto anche il sequestro di 15 velivoli per trasporto commerciale e passeggeri e 'trasporto privato non oneroso', di proprietà di una società che opera nello scalo forlivese. Il Gip, su richiesta della Procura, ha inoltre disposto il sequestro di tutta la documentazione relativa ai voli effettuati e agli hangar di proprietà dell'impresa. L'operazione, incentrata sulla sicurezza dei voli aerei, è la prima effettuata dalla Polizia di Stato ed è stata condotta dall'Ufficio di Polizia di Frontiera di Forlì, recentemente istituito, a conclusione di una laboriosa indagine iniziata lo scorso anno e finalizzata ad elevare gli standard di sicurezza aeroportuale. Da qui una serie di accertamenti per verificare, tra l'altro, la regolarità delle carte aeroportuali rilasciate dalla direzione dell'aeroporto cittadino agli operatori presenti nello scalo. Le verifiche hanno portato alla scoperta delle irregolarità a carico di una società proprietaria di 15 aerei.