Logo San Marino RTV

Inchiesta Varano: i cinque arrestati restano ai domiciliari

13 lug 2009
Carisp
Carisp
Sono state respinte, dal gip, Rita Chierici le istanze presentate dagli avvocati dei vertici Carisp, per ottenere la libertà dei loro assistiti e annullare così il provvedimento degli arresti domiciliari. Non si conoscono ancora le motivazioni del magistrato forlivese, i legali avevano avanzato richiesta sulla base del fatto che non sussistono più, a loro giudizio, i rischi di reiterazione del reato e occultamento delle prove, ma il gip, a quanto pare, è stata di parere opposto. Gli avvocati di Gilberto Ghiotti, Mario Fantini, Luca Simoni, Paola Stanzani e Gianluca Ghini hanno già annunciato l’intenzione di rivolgersi al tribunale del riesame.