Logo San Marino RTV

Incidente mortale a Riccione: coinvolto un sammarinese

18 mag 2010
Incidente mortale a Riccione: coinvolto un sammarineseIncidente mortale a Riccione: coinvolto un sammarinese
Incidente mortale a Riccione: coinvolto un sammarinese
Non ce l’ha fatta Massimo Menghi, 48 anni, di Tavullia (PU). E’ morto dopo alcune ore di agonia, al Ceccarini di Riccione, dove era stato ricoverato in prognosi riservata subito dopo il sinistro. Tutto è avvenuto poco prima delle 14, sul tratto di statale davanti al cimitero vecchio della Città. Marchi era in sella al suo motociclo, diretto verso San Lorenzo. Una BMW X5, con targa sammarinese – condotta, pare, da un 40enne residente a Rimini - lo ha centrato in pieno. Sul posto, per i rilievi, è intervenuta la Polizia Municipale. Secondo una prima ricostruzione il Suv, per superare una Golf vecchio modello, ferma al semaforo rosso, avrebbe invaso la carreggiata opposta sulla quale stava viaggiando il motociclista, che non ha potuto fare nulla per evitare l’urto. Una condotta di guida folle, insomma, avrebbe provocato la morte di Massimo Menghi. Il ricovero in terapia intensiva, purtroppo, non è bastato per salvargli la vita: l’impatto è stato violentissimo.

Gianmarco Morosini

Foto Gallery