Logo San Marino RTV

Incidente stradale: muore giovane sammarinese

8 dic 2004
L’ennesima tragedia, l’ennesimo incidente mortale sulla superstrada. Anche questa volta la vittima è un giovanissimo. Matteo Sciutti - 18 anni, Sammarinese residente a Serravalle – ha perso la vita martedì notte. Erano da poco passate le 4.00; Matteo stava rientrando a casa dopo aver partecipato alla festa delle scuole superiori di San Marino alla discoteca Symbol. Sulla volkswagen golf di Sciutti anche Stefano Diana: coetaneo della vittima e residente a Verucchio. Ancora nessuna certezza sulla dinamica del sinistro anche se potrebbe avere influito la velocità e l’asfalto reso scivoloso dalla pioggia. L’autovettura – impazzita - è uscita di strada in via 4 giugno - nel tratto rettilineo prima del ristorante “Il Monte” - sbattendo violentemente contro uno degli alberi del piccolo parco di fianco alla carreggiata. Matteo Sciutti – probabilmente – è morto sul colpo, a nulla sono valsi i disperati tentativi dei medici dell’ambulanza di rianimarlo. Più fortunato Stefano Diana, rimasto ferito nel violento impatto ed immediatamente ricoverato all’Ospedale di Stato. Le sue condizioni non sarebbero gravi anche se per ora la prognosi resta riservata: i sanitari del Pronto Soccorso hanno riscontrato un “trauma cranico”. Sul posto sono intervenuti immediatamente gli agenti della Gendarmeria e della Polizia Civile. Pare che i ragazzi avessero le cinture allacciate. Anche gli airbag sono entrati in funzione ma evidentemente l’urto è stato troppo violento.