Logo San Marino RTV

Influenza: Oms, vaccino prossima stagione rimane invariato

4 mar 2014
Influenza: Oms, vaccino prossima stagione rimane invariato
Influenza: Oms, vaccino prossima stagione rimane invariato
Il vaccino per la stagione antinfluenzale 2014/2015 rimarrà sostanzialmente invariato rispetto a quello usato per la stagione in corso. Lo ha deciso l'Organizzazione mondiale della sanità (Oms), che ha emanato le nuove indicazioni per la composizione del vaccino durante il meeting svoltosi a Ginevra dal 17 al 19 febbraio, sulla base dei dati di sorveglianza virologica forniti da tutti i centri nazionali di riferimento. Il vaccino sarà quindi composto da tre ceppi virali: A/California/7/2009 (H1N1), A/Texas/50/2012 (H3N2) e B/Massachussets/2/2012, tutti e tre presenti nel vaccino di quest'anno. Nel caso di vaccini quadrivalenti, l'Oms raccomanda anche l'inserimento del virus B/Brisbane/60/2008-like (lineaggio B/Victoria/2/87), in aggiunta agli altri tre. Tra settembre 2013 e gennaio 2014, spiega l'Oms, sono stati segnalati casi di influenza in tutti i continenti, con tassi molto variegati per quel che riguarda la circolazione dei ceppi virali. Nell'emisfero boreale l'attività influenzale è stata moderata da novembre, con dei picchi a dicembre e gennaio in Nord America, mentre è stata generalmente bassa in Europa, a parte a gennaio. Nell'emisfero australe invece è rimasta bassa da settembre a gennaio tranne che in Oceania, dove sono stati segnalati parecchi casi tra settembre e ottobre.