Logo San Marino RTV

Italia: giro di vite su mozziconi e chewing gum a terra

5 set 2012
Italia: giro di vite su mozziconi e chewing gum a terra
Italia: giro di vite su mozziconi e chewing gum a terra
Fumatori e masticatori di gomme indisciplinati sono a rischio salasso. La commissione Ambiente della Camera ha avviato l'esame di due proposte di legge che prevedono multe fino a 500 euro per chi butta a terra il chewingum consumato o il mozzicone di cicca. "Se diventa legge mi adeguo - commenta prendendola con filosofia un fumatore incallito come Gigi Riva - anche perché con le multe ipotizzate, visto quanto fumo, ci metto poco a giocarmi quanto ho guadagnato come calciatore". Intanto,la prossima settimana il relatore, Agostino Ghiglia, (Pdl), proporrà un testo unico delle due proposte di legge in discussione. Quella sui mozziconi è a prima firma della pidiellina Giulia Cosenza, ma è stata sottoscritta da parlamentari di tutti gli schieramenti. Quella sulle gomme da masticare è invece di Simeone Di Cagno Abbrescia (Pdl) che denuncia: "Secondo un'indagine effettuata dall'Associazione italiana dei consumatori, in Italia si consumano circa 23mila tonnellate di gomme da masticare all'anno e la quantità dispersa nel suolo è diventata ormai così esorbitante da richiedere un intervento per interrompere un fenomeno, di portata nazionale, che sembra inarrestabile". Oltre a introdurre sanzioni amministrative da un minimo di 100 a un massimo di 500 euro per chi butta "indiscriminatamente" mozziconi e gomme, i testi prevedono anche norme sul loro smaltimento. Le 'cicche' e i chewingum vengono infatti inseriti nell'elenco dei rifiuti speciali e viene demandata a un decreto ministeriale la definizione delle modalità per il loro smaltimento. Viene istituita la raccolta differenziata di mozziconi e gomme in ogni ambito territoriale prevedendo che i Comuni installino nelle strade, nei parchi e nei luoghi di alta aggregazione sociale appositi raccoglitori per la loro raccolta. Le risorse per l'istallazione dei raccoglitori vengono prese dall'aumento dell'Iva sugli alcolici. Sono previste, infine, campagne informative per sensibilizzare sugli effetti nocivi sull'ambiente e sulla salute derivanti dalle sostanze chimiche presenti nei mozziconi dei prodotti da fumo e sull'inquinamento ambientale e sui danni economici derivanti dalla dispersione nel suolo delle gomme da masticare.