Logo San Marino RTV

Lampedusa: il maltempo fa sospendere le ricerche dei dispersi

5 ott 2013
Lampedusa: il maltempo fa sospendere le ricerche dei dispersi
Lampedusa: il maltempo fa sospendere le ricerche dei dispersi
Le ricerche dei dispersi per il momento sono sospese causa maltempo. Secondo la cifra fornita dai 155 migranti superstiti, a bordo del natante c'erano in tutto 518 persone. Sarebbero quindi 363 i morti totali del naufragio dato che 111 corpi sono stati recuperati e mancherebbero, quindi, all'appello 252 persone. Superstiti che dopo essere stati identificati, saranno indagati per immigrazione clandestina dalla Procura di Agrigento. Per il pm si tratta di un atto dovuto, ma il Presidente del Senato Pietro Grasso la definisce “una inumana conseguenza”. Intanto il premier francese, Jean-Marc Ayrault, chiede una riunione urgente dei paesi europei sull'immigrazione. ''E' importante che i responsabili politici europei ne parlino e presto - dice - perché la compassione non è sufficiente''. Secondo la presidente della Camera Laura Boldrini le misure repressive non risolvono comunque problema. Maroni difende invece la Bossi-Fini e dice: ''La colpa è di chi non fa gli accordi internazionali che io ho fatto, per pattugliare le coste e impedire le partenze''.