Logo San Marino RTV

Le "medie" di Santarcangelo a scuola di riciclo alla Cartiera Ciacci

Iniziativa “RicicloAperto” Comieco

29 mar 2019
SRV_VISITA_CARTIERA_CIACCI_29032019
SRV_VISITA_CARTIERA_CIACCI_29032019 - La visita degli studenti

Sessanta studenti delle Scuole Medie a Gualdicciolo,  nell’ambito dell’iniziativa “RicicloAperto”.  La Scuola Media “Franchini” di Santarcangelo ha scelto la Cartiera Ciacci di Gualdicciolo per una visita guidata alla scoperta del processo di riciclo della carta e del cartone. Le classi I E e I F, coadiuvate dalla guida ambientale AISA Mattia Lucertini, hanno potuto assistere direttamente ai processi produttivi, all'interno della storica azienda del Titano, attiva dal 1947. La Cartiera Ciacci è una delle nove, tra San Marino ed Emilia Romagna, che hanno aderito all'iniziativa “RicicloAperto” del “COMIECO”: una filiera dedicata alla carta che in Italia raggruppa 3.250 aziende. Dopo il “benvenuto” da parte dello staff tecnico e del management, le due classi hanno partecipato ad una prima fase teorica in cui hanno potuto visionare l’intero processo di riciclo della carta e del cartone, anche tramite video e giochi didattici. Nella seconda fase, più pratica, le scolaresche hanno visto in diretta come la carta da macero viene recuperata, pulperizzata e quindi trasformata in carta riciclata attraverso i vari macchinari. Ogni anno in Italia vengono raccolte circa 6,5 milioni di tonnellate di macero, di cui 380mila in Emilia Romagna e 130mila nello stabilimento di Gualdicciolo che – precisa una nota dell'azienda – produce esclusivamente carta riciclata.