Logo San Marino RTV

LGBT: nuovo incarico a Londra per Federico Podeschi

18 feb 2013
LGBT: nuovo incarico a Londra per Federico Podeschi
LGBT: nuovo incarico a Londra per Federico Podeschi
Arriva un nuovo incarico per Federico Podeschi, il primo cittadino sammarinese a dichiararsi apertamente gay a San Marino nel 1997.
Dopo 15 anni in Galles, dove aveva fondato e diretto il Centro per Eccellenza per le persone lesbiche, gay, bisessuali, e transgender (LGBT), Podeschi è stato incaricato con la dirigenza dell' agenzia nazionale britannica per la violenza domestica contro le persone LGBT - Broken Rainbow (Arcobaleno Spezzato).
L'agenzia fondata nel 2002 con sede a Londra offre informazioni e servizi a persone che soffrono le violenze e gli abusi domestici di natura fisica, psicologica, sessuale, e finanziaria.
Le ricerche di Broken Rainbow ci dicono che 1 persona LGBT su 4 é vittima di violenze o abusi domestici di vario genere. Questi possono arrivare dai genitori, dai figli, dai partner, o da altri familiari o amici che vivono con persone LGBT, sia dichiarate o non.
Podeschi testimonia: "Le motivazioni possono essere simili a quelle che risultano in violenze contro persone eterosessuali o che seguono le norme del genere in cui sono nate. Ma per le persone LGBT ci sono ulteriori aggravanti da non trascurare".
Gli studi fatti in Gran Bretagna spiegano che l'ignoranza o persino l'odio contro le persone LGBT, spesso combinate con credenze religiose, cultura, mancanza di servizi, e soprattutto la mancanza di leggi che proteggono i diritti delle persone LGBT in primo luogo, spingono questa situazione a punti estremi di isolamento, tortura, esorcismi, depressione e persino omicidi o suicidi.
Podeschi chiede: "Ma come si può porre fine a tali ingiustizie o punire I colpevoli quando le persone LGBT non hanno pari diritti né il riconoscimento di coppia?"
"Il governo Britannico ha fatto molti passi avanti per legislare ed portare avanti programmi di informazione che tutelano tutti, soprattutto introducendo l'attuale progetto di legge per le coppie gay (tra le tante altre leggi che proteggono le persone LGBT. Come al solito sarebbe lodevole se questi fossero gli stessi passi per la Repubblica di San Marino o per il resto del mondo intero".

Comunicato stampa