Logo San Marino RTV

Libia: a Misurata le forze Gheddafi hanno preso il porto

24 mar 2011
Gli abitanti di Misurata raccontano che le forze di Gheddafi hanno preso il porto. Migliaia di lavoratori stranieri pare siano rimasti bloccati nello scalo. A Tripoli sono stati uditi spari di
contraerea ed esplosioni. Il regime ha mostrato 18 corpi carbonizzati, definendoli militari e civili vittime di bombardamenti della coalizione. Intanto continueranno i raid aerei su bersagli militari libici. Il ministro degli Esteri francese, Alain Juppé spiega che obiettivo sono i mezzi militari, i raid andranno avanti per il tempo necessario. Oggi si terrà un nuovo incontro del Consiglio atlantico dopo l'impasse sul ruolo della Nato. Parigi insiste perché la guida politica resti alla coalizione. Riunioni al Consiglio di sicurezza dell'Onu e del Consiglio europeo di Bruxelles, mentre la Camera vota la risoluzione sulla crisi, già passata ieri al Senato. Intanto, il cancelliere tedesco Angela Merkel chiede un embargo petrolifero completo di Tripoli, e il premier Silvio Berlusconi in un colloquio col Corriere dice: 'Gheddafi ordini il cessate il fuoco e poi si aprirà una fase di mediazione.