Logo San Marino RTV

Libia: rimorchiatore italiano ormeggiato nel porto di Tripoli

22 mar 2011
Libia: rimorchiatore italiano ormeggiato nel porto di Tripoli
Libia: rimorchiatore italiano ormeggiato nel porto di Tripoli
Questa mattina alle 8.30, il rimorchiatore Asso Ventidue ha ormeggiato nel porto di Tripoli. Lo rende noto l'armatore. L'equipaggio è stato autorizzato dai militari libici a bordo a contattare familiari e compagnia. "Confermiamo - sottolineano fonti della società Augusta Offshore - che tutti i membri dell'equipaggio stanno bene. In questi giorni l'attività di Asso Ventidue si è limitata a monitorare le coste libiche. La vicenda non può considerarsi conclusa". Sul fronte bellico la riposta delle forze di Gheddafi ai bombardamenti. Hanno lanciato un attacco con armi pesanti alla città libica di Zenten. Lo afferma la tv al Jazira, mentre è scontro anche nei cieli diplomatici. Con una nuova presa di posizione dell’ Italia: "Nessun paese è padrone del Mediterraneo” - ha dichiarato il sottosegretario all'Interno, Alfredo Mantovano – “C'é una risoluzione dell'Onu e non sta bene che qualcuno, come la Francia, vada più avanti anche perché i danni maggiori di un intervento maldestro in Libia ricadrebbero sull'Italia sia in termini di massiccia immigrazione che di rischio terrorismo".