Logo San Marino RTV

Libia: sale livello attenzione aeroporti italiani

20 mar 2011
Libia: sale livello attenzione aeroporti italiani
Libia: sale livello attenzione aeroporti italiani
L'aeroporto di Trapani Birgi entro poche ore verrà chiuso al traffico aereo civile a causa delle operazioni dell'aeronautica militare che riguardano la Libia. I voli saranno dirottati su altri aeroporti. Innalzato anche all'aeroporto di Fiumicino il livello di attenzione e vigilanza, peraltro da tempo già su standard elevati. L'ulteriore stretta sui controlli e sui livelli di sicurezza é una delle misure decise dal Dipartimento di pubblica sicurezza e dalla Direzione centrale per l'Immigrazione e delle Polizie di frontiera. L'aumento della sorveglianza, anche con attività di prevenzione, riguarda in particolare i cosiddetti obiettivi sensibili, i voli delle compagnie considerate a rischio, i controlli dei documenti dei passeggeri e delle aree di accesso alla zona aeroportuale. Massima attenzione da parte della forze dell'ordine a Roma davanti alle sedi diplomatiche di Stati Uniti, Gran Bretagna e Francia, obiettivi ritenuti sensibili a seguito degli sviluppi della situazione in Libia. Tra gli edifici oggetto di una speciale attenzione ci sono anche le sedi istituzionali e governative italiane nella capitale. Ieri una ordinanza del questore ha disposto un ulteriore rafforzamento dei servizi e dei dispositivi di sicurezza. Alcuni blindati presidiano l'ambasciata libica, mentre diverse volanti sono state dislocate in luoghi dove è richiesta la massima sorveglianza.