Logo San Marino RTV

La lotta ai clandestini in territorio è una realtà

13 nov 2010
Da una parte il censimento per fare la fotografia delle presenze, dall’altra il rafforzamento dell’Ufficio Stranieri della Gendarmeria, passato da tre a sei unità. Si lavora alla prevenzione. E l’attenzione al territorio ha permesso di identificare la scorsa settimana l’arrivo di un gruppo di etnia rom, proveniente dal nord est Italia. Si trattava di 14 persone che hanno sostato a Cailungo all’interno di camper. “I controlli - tiene a precisare il comandante della Gendarmeria - sono scattati di routine, senza pregiudiziali di razza. Comunque non poteva passare inosservato - prosegue Achille Zechini - l’arrivo anomalo di un così ampio gruppo di persone”. A carico di alcuni di loro sono emersi precedenti penali per reati contro il patrimonio. Dopo i controlli i rom hanno lasciato spontaneamente San Marino.